Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

scienza under 18Milano Scatti di scienza

18 marzo 2019  - scadenza per l'invio di foto e schede 

Ai docenti di scienze, matematica e fisica, tecnologia, arte, ma non solo… 

Il Progetto e le opportunità per i ragazzi 

Scatti di scienza ha l’obiettivo di sperimentare percorsi didattici che utilizzino la fotografia o il video nella costruzione di conoscenze scientifiche. Da dieci anni studenti di ogni grado sperimentano quale scienza si può praticare quando si coglie uno scatto di scienza, si analizza una fotografia o un video, ci si impegna nella comunicazione scientifica pubblica, scritta e orale. 

Per questo è molto importante, e ha grande valore formativo, che i ragazzi compilino la scheda allegata, con la supervisione dell’insegnante. 

Foto e/o video vanno corredati dalla scheda (in allegato) e inviati entro il 18 marzo 2019 via e-mail a: 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (specificare il subject: Scatti di Scienza)

 Come sempre il tema di foto e video è del tutto LIBERO.

 Saranno selezionati foto e video che abbiano originalità e spessore nelle immagini e nelle schede di accompagnamento, in modo da comunicare motivazioni, scelte e contenuti scientifici e da suscitare curiosità, domande e spunti per ulteriori approfondimenti. Vedi scheda allegata.  

 Vi segnaliamo alcune proposte didattiche per il 2018/19:  

  • Proponiamo un nuovo obiettivo alla comunità di Scatti: raccogliere documentazione per valorizzare le diverse esperienze e modalità di approccio al progetto (quali percorsi didattici, più o meno strutturati, vengono praticati dai docenti, quali riflessioni, difficoltà, proposte emergono dal lavoro in classe).  

Vorremmo condividere questo insieme di pratiche e di riflessioni che in questi anni si sono accumulate intorno a Scatti ma che spesso rimangono in ombra entro le cadenze del progetto (invio di foto+schede, selezione, riunione di preparazione al workshop [occasione centrale per un confronto diretto e approfondito tra autori e un pubblico attento quale il gruppo di Scatti], presentazione pubblica e mostra). Siamo convinti che proprio in questo lavoro didattico non ben conosciuto stia la specificità e la ricchezza di Scatti di scienza. 

Vi preghiamo di inviarci il materiale che ritenete utile alla comunità: diari e descrizioni dei diversi percorsi, riflessioni e documenti sulle reazioni degli studenti, domande su questioni aperte sia disciplinari sia sull’utilizzo del mezzo visivo. Potremmo realizzare uno spazio condiviso e accessibile a tutti tipo un google drive dedicato. Per ora contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

  • Scatti di scienza può intervenire in classe con due modalità:

    • presentare il progetto con una selezione di foto (fatte da studenti e accompagnate dalle rispettive schede) capaci di stimolare curiosità e aprire riflessioni; l’intento è promuovere la produzione di nuovi scatti e sperimentare le potenzialità didattica dell’uso della fotografia scientifica.

    • partecipare all’analisi di foto/video già realizzati dalla classe per mettere a punto, con una lettura approfondita delle immagini, i contenuti della scheda e della presentazione pubblica.

  • Microfotografia: il progetto, coordinato da Umberto Fascio, è composto dauna prima parte di introduzione alla microscopia con un accenno alla storia del microscopio e da una parte pratica di microfotografia nella quale gli studenti potranno acquisire immagini di campioni biologici con un microscopio ottico ad alta risoluzione. Le immagini potranno essere scaricate su smartphone o tablet, per essere poi condivise e discusse. Le foto potranno partecipare alla selezione di Scatti di Scienza. Contattare: umberto.fascio@unimi.it  

 Le opportunità espositive delle foto e di presentazione dei video inviati per il 2019 sono: 

  • I lavori selezionati saranno presentati dagli stessi studenti autori in un workshop pubblico che si terrà agli inizi di maggio [data e sede da definire] 2019 e saranno commentati sul piano scientifico e estetico.

  • Le foto selezionate avranno visibilità attraverso il sito web di Su18 (www.milano.scienzaunder18.net)

  • I lavori saranno presentati in una mostra durante le manifestazioni Su18 di maggio 2019 a Milano e nelle altre sedi d’Italia

  • Realizzeremo il catalogo annuale dei lavori selezionati corredati da crediti e schede 

 In allegato trovate:

a)    Scheda di partecipazione che deve accompagnare foto o video 

b)    Schede di lavoro per studenti e docenti 

ATTENZIONE: 

Se desiderate avere a scuola un momento di incontro con gli organizzatori di Scatti di scienza, insieme ai vostri ragazzi, per ricevere informazioni, suggerimenti o risolvere dubbi scrivete a: 

 Bruno Manelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.                  Antonella Testa Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 I contatti generali:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Buon lavoro e buona creatività a tutti!!!

gli organizzatori di Scatti di scienza

 

Salva

Salva

Salva

Salva