Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

Incontri e Convegni

Assemblea nazionale 25 agosto 2013

In allegato un breve resoconto dell'assembela nazionale su18 tenuta a Bologna il 25 agosto. Seguirà il verbale più articolato (a cura del presidente).

Colgo l'occasione per augurare a tutti/e un buon anno scolastico. Pietro Danise

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (documento assemblea 25 agosto per il sito.doc)Sintesi 25 agosto 201346 kB

Assemblea nazionale SCIENZA UNDER 18

 Carissimi Soci e Amici di SU18,

Domenica 25 agosto 2013 si è riunita a Bologna l’assemblea dei soci, presieduta dal presidente in carica prof. Vanni Savazzi, dirigente scolastico, che ha riconfermato la sua dichiarazione di dimissioni irrevocabili, dato il carico di lavoro del suo ufficio.

Lo abbiamo ringraziato per tutto quanto ha fatto per SU 18 e per avere fornito il suo contributo esperto e prezioso per la sopravvivenza del progetto anche durante questa stessa riunione. L’Assemblea ha eletto proprio me, Gabriella Romagnoli! Ed ho accettato perché Scienza Under 18 viva anche come Associazione Nazionale e per debito di riconoscenza verso Vanni Savazzi, che auspico rimanga per noi un riferimento sicuro.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (statuto-Su18_definitivo.pdf)Statuto Associazione182 kB

Convegni

Secondo convegno

Primo convegno


Pescara, 9-11 Settembre 2011

Secondo Convegno nazionale
Il sapere scientifico della scuola
Scienza in classe e comunicazione pubblica

Proponenti
Associazione Rete di scuole Scienza under 18
Scienza under 18 Pescara

Scienza under 18 (Su18), attraverso l’istituzione di contesti didattici e formativi che hanno la capacità di dialogare con l’esterno, ha creato le condizioni per un nuovo modo di apprendere e insegnare le scienze. Questo Convegno, attraverso il confronto tra docenti, ricercatori ed esperti di didattica e di comunicazione pubblica della scienza, si pone l’obiettivo di analizzare criticamente potenzialità e limiti di questi contesti e di verificare, di conseguenza, il ruolo del sapere scientifico della scuola all’interno della comunicazione sociale della scienza.

Il Convegno è rivolto ai docenti di area scientifica di ogni ordine e grado; ai docenti di altre discipline interessati alla scienza, ai linguaggi, alla comunicazione, ecc., e agli esperti di didattica e di comunicazione pubblica della scienza (formatori, ricercatori, animatori scientifici, esperti di allestimenti museali, fotografi, giornalisti scientifici, registi teatrali, ecc.).

 

PROGRAMMA
Venerdì 9 settembre 2011. Prima sessione. Apertura dei lavori
Museo d’Arte Moderna “V.Colonna”, Via Gramsci, 1

17.30 – 18.00 Registrazione dei partecipanti
Introduce e modera: Vanni Savazzi, presidente dell’Associazione Rete di Scuole Su18

18.00 – 19.00 Presentazione del Convegno
Saluti: Carla Antonioli, coordinatrice di Su18 Pescara
Scienza under 18 e il rinnovamento della didattica delle scienze. Temi, problemi e Prospettive
Emilia Franchini, coordinamento scientifico operativo di Su18
Daniele Gouthier, docente di Tecniche della Comunicazione Scientifica, Facoltà di Scienze, Università di Trieste

19.00 – 19.40 Il giornalismo scientifico
Francesca Magni, docente, giornalista scientifica
Silvia Camurri, responsabile redazione giornale scientifico “Tutto Su18 Mantova”
Luca D’Ortenzio, coordinatore e docente del laboratorio di Cinema e Televisione di Prospettiva Immagine (Pescara)

19.40 – 20.00 Formazione del gruppo del laboratorio di giornalismo scientifico
Questo gruppo produrrà un giornale e un video-reportage sul Convegno

Dalle 20         Serata con buffet e animazioni a tema scientifico: brevi pieces di teatro scientifico
(gruppo teatro scienza Su18), poesie dialettali (Mara Seccia), giocoleria (Marco Testa), karaoke (Francesco Cigada)…


Sabato 10 settembre 2011. Seconda sessione. Presentazione dei laboratori di Su18
Museo d’Arte Moderna “V.Colonna”, Via Gramsci, 1
I laboratori saranno presentati dal punto di vista didattico e saranno arricchiti dalle riflessioni di esperti esterni alla scuola.
Introduce e modera: Pinuccia Samek Ludovici, Coordinamento scientifico operativo di Su18

9.30 -10.00    Saluti delle autorità

10.00 – 11.00    Gli exhibit
Marco Testa, formatore scientifico, collaboratore Università Milano Bicocca
Caterina Vicentini, docente, coordinamento Su18 Isontina
Enrico Miotto, Progettista di attività di laboratorio, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” MI

La fotografia scientifica
Bruno Manelli, coordinamento scientifico operativo di Su18
Massimiliano Trevisan, animatore scientifico, fotografia sperimentale

11.00 – 11.20    Dibattito

11.20 – 11.30    Pausa

11.30 – 12.30 Le sfide alla scienza
Francesco Cigada, coordinamento scientifico operativo di Su18
Elena Del Grosso, genetista, Università di Bologna

Il teatro scientifico
Marcello Sala, coordinamento scientifico operativo di Su18
Valentina Colorni, regista teatrale

12.30 – 13.00 Dibattito

13.00 – 13.20 Formazione dei gruppi dei laboratori

13.30 – 15.00 Buffet (curato da Donne in Campo)

Sabato 10 settembre 2011. Terza sessione. Attività di laboratorio
Scuola secondaria di I grado, Rossetti Mazzini, sede “Mazzini “, V.le Regina Margherita, 181

15.00 – 19.00 I laboratori di Su18: exhibit, fotografia scientifica, sfide alla scienza e teatro Scientifico

In ciascun laboratorio il conduttore proporrà a un gruppo di docenti (15-20) attività integrate tra loro: esercitazione pratica, riflessione sul percorso e comunicazione rivolta ai partecipanti agli altri laboratori.

Ogni laboratorio prevede la presenza dell’esperto esterno alla scuola con il ruolo di osservatore.

Domenica 11 settembre 2011. Quarta sessione. Riflessioni finali
Museo d’Arte Moderna “V.Colonna”, Via Gramsci, 1

Introduce, modera e conclude: Pietro Danise, coordinatore scientifico nazionale di Su18

9.30 -10.30    Presentazione del giornale e del video-reportage realizzati dai docenti
I laboratori del Liceo Scientifico di Avezzano (AQ)

10.30 – 12.30 Tavola rotonda
Valentina Colorni, Elena Del Grosso, Luca D’Ortenzio, Enrico Miotto e Massimiliano Trevisan restituiscono le loro osservazioni e dialogano con i conduttori dei laboratori e con i partecipanti

Per il personale della scuola interessato a partecipare ai lavori del Convegno è stata richiesta al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca l’autorizzazione all’esonero dall’obbligo del servizio scolastico.

Comitato scientifico: Carla Antonioli, Teresa Antonioli, Francesco Cigada, Pietro Danise, Emilia Franchini, Daniele Gouthier, Franca Lasagna, Bruno Manelli, Edvige Ricci, Marcello Sala, Pinuccia Samek Lodovici.

Comitato organizzatore: M.F.De Cecco, Vicenzo Olivieri, Viero Pippa.


 

4 ottobre 2007 ore  9.30 – 18.00

Primo Convegno nazionale Su18
Rane che saltano, pesci in padella… e altri menu
Dieci anni di “Scienza under 18” tra esperimenti ed exhibit

Museo di Storia Naturale Milano - C.so Venezia, 55 Milano – M1 Palestro

Presentazione

Che relazione c’è tra laboratorio scientifico e laboratorio didattico?

L’esperimento è alla base della prassi scientifica: che ruolo ha nella comunicazione della scienza e nell’educazione scientifica? I limiti che il contesto didattico inevitabilmente pone ne cambiano sostanzialmente il ruolo? La sua funzione è dimostrativa o costruttiva?

L’exhibit, quel dispositivo materiale che mette in scena un principio scientifico o tecnologico con cui il visitatore è invitato a interagire, quale valenza didattica assume quando è accompagnato da un apparato esplicativo sotto forma di testo o quando viene utilizzato in presenza o in assenza di animatori? Come è possibile utilizzare per un percorso didattico gli oggetti esposti in un museo?

Quale interazione viene messa in moto nella relazione tra esperto, oggetto e utente? Che ruolo ha il linguaggio nella comunicazione che si sviluppa attorno agli oggetti e ai fenomeni?

Quali percorsi e quali tipi di apprendimento ciascun dispositivo mette in gioco, promuove e permette di verificare? Quale relazione tra osservazione, rappresentazione, costruzione di modelli, elaborazione teorica? Che rapporto c’è, in termini di limiti e di risorse, tra i vari dispositivi e le diverse scienze?

Dieci anni fa Scienza under 18 ha introdotto un nuovo scenario per la didattica delle scienze mettendo gli studenti nei panni di “animatori scientifici” che propongono a un pubblico esterno il sapere costruito all’interno della scuola attraverso oggetti, dispositivi, esperimenti, documenti di lavoro.


Attorno a questa proposta Su18 ha avviato un processo di riflessione che ha coinvolto diverse figure che lavorano sulla comunicazione della scienza e sull’educazione scientifica: studenti, docenti, scienziati, ricercatori, animatori scientifici, giornalisti, attori teatrali, ecc.


Questo convegno, che coinvolge esperti che rappresentano i diversi saperi dell’arcipelago della scienza, è un’occasione per fare il punto su un nodo centrale: i dispositivi che sostengono la comunicazione e la didattica delle scienze e i contesti in cui ciascuno di essi agisce e che l’insieme contribuisce a istituire.


Il convegno è suddiviso in due parti.
Al mattino i partecipanti “assaggiano” le diverse tipologie di laboratori.
Nel pomeriggio è previsto un Panel tra esperti provenienti da diverse aree.
Parteciperanno al Panel: Aldo Borsese, Mauro Ceruti, Pino Donghi, Donata Fabbri, Paolo Guidoni, Alberto Munari, Telmo Pievani.

 

PROGRAMMA

Mattino

Ore 9.30        Sala convegni. Registrazione dei partecipanti e divisione in gruppi  eterogenei  (rispetto al livello scolare).

Ore 9.45        L’ipotesi di lavoro. A cura di Pietro Danise.

Ore 10.00 – 12.00 Spazio laboratori. Laboratori… e altri menu. Ciascun partecipante “assaggia” due tipologie di laboratorio. I laboratori saranno condotti da esperti designati dall’organizzazione.

Ore 12.00 – 13.00 Spazio laboratori. Discussione sulle tematiche dei laboratori effettuati. La discussione sarà coordinata da esperti designati dall’organizzazione.

Tutte le attività dei laboratori saranno monitorate da un gruppo di esperti, accolti da Laura Formenti ed Enrica Giordano. Gli esperti restituiranno le loro osservazioni nel panel pomeridiano.

Pausa pranzo

Pomeriggio
Ore 14.30 – 15.00      Sala convegni. Interventi istituzionali.

Ore 15.00 – 18.00      Panel. Regia di Daniele Gouthier.
Partecipanti al Panel: Aldo Borsese, Mauro Ceruti, Pino Donghi, Donata Fabbri, Paolo Guidoni, Alberto Munari, Telmo Pievani.

Sono previste incursioni di studenti.

Con il patrocinio di:
MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ; UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ; REGIONE LOMBARDIA; PROVINCIA DI MILANO ; COMUNE DI MILANO